Eventi e News

dell'Associazione
rita20

Rita Crea

Qualcosa di me…
Sin da piccolina ho avuto una grandissima passione per l’arte in generale, e in particolare per tutto ciò che viene realizzato a mano.
Con mio grande piacere, negli ultimi tre anni, ho avuto modo di dedicarmi più assiduamente a questa mia passione.

Il materiale
La scelta del materiale per le mie creazioni è avvenuta quasi casualmente.
Avevo spesso sentito parlare delle paste sintetiche, in particolare delle più conosciute: fimo e cernit.
La particolarità di questi materiali è che, oltre ad essere molto malleabili, presentano colorazioni molto vive e brillanti. Purtroppo però, quando decisi di intraprendere questa attività sfruttando la mia creatività, non avevo altro a disposizione che la mia fantasia e i costi di questi materiali erano per me troppo elevati.
Inoltre una volta lavorati, fimo e cernit, vanno cotti possibilmente in un fornetto apposito per le nostre creazioni e questo, oltre ad essere economicamente fuori dalla mia portata, era un passaggio che non mi entusiasmava.

Un giorno, in una libreria durante i miei studi e le mie ricerche, i miei occhi caddero su un libro che parlava di creazioni con un prodotto che mi era totalmente estraneo: La pasta di mais (detta anche ceramica fredda).
Un composto che finito ci da una pasta molto malleabile di consistenza simile al caro vecchio pongo, ottenuto dall’unione di pochi e semplici ingredienti: Farina di mais, colla vinilica, limone e paraffina. Sembrava un segno del destino… le immagini di quel libro mi colpirono come nient’altro prima così decisi di acquistarlo.
Inutile dire che mi misi subito all’opera, realizzando inizialmente dei piccoli disastri che contrariamente a quanto avrei immaginato non fecero altro che spronarmi a migliorare senza arrendermi.
Da allora non ho mai smesso di far lavorare la mia fantasia, documentandomi sempre più spesso, creando e inventando!
Finché grazie alle richieste ed ai complimenti sempre più frequenti ho deciso di farne un vero e proprio lavoro realizzando uno dei miei grandi sogni!

Contatti
Sito web personale: RitaCrea.com
Clicca qui per vedere tutti i miei contatti

P.S. C’è da fare un importante chiarimento:
La Pasta di Mais, nonostante il nome, non è assolutamente commestibile, uno dei suoi componenti principali è infatti, come già detto, la colla vinilica!

Condividi!

Eventi & News

Eventi & News organizzati da Fantasia Sognio e Realtà

Progetti

Il Progetto Eva di Fantasia Sognio e Realtà Zombie Walk Italia marchio registrato di Fantasia Sognio e Realtà

Se vuoi aiutarci a crescere ti riportiamo i link per fare una donazione all'associazione!